Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Era stato convocato per oggi a mezzogiorno il “Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica” relativo alle “movide” dello scorso fine settimana in Piazza Arnaldo, poi chiusa con un’ordinanza del sindaco Emilio Del Bono.

L’incontro con il prefetto Attilio Visconti, che si terrà in via telematica, è stato però rinviato a domani mattina alle 9.

Un “bis” di venerdì scorso è da evitare in piazzale Arnaldo, ma anche in qualsiasi altra piazza o zona della città e della provincia.

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
6chic | grafica . internet . stampa . visual

Anche Brescia vieterà le bevande da asporto dopo le 19 dal martedì come ha deciso di fare ieri Milano? Sarà sicuramente una delle opzioni che sarà al vaglio del Comitato visto che venerdì sera uno dei “punti deboli” è stato proprio la possibilità di acquistare bevande da asporto nei bar della piazza e questo ha di fatto consentito una maggiore affluenza di pubblico.

Ma il vero nodo sarà l’ordine pubblico, l’ingresso contingentato nella piazza e nei locali. Si va verso una sorta di “numero chiuso?” Anche questa potrebbe essere una delle opzioni o una parte dei provvedimenti che il Comitato per l’ordine e la sicurezza deciderà di assumere.

Per scoprire quali saranno le linee guida della “Brescia da bere” a partire dal prossimo fine settimana bisognerà quindi attendere almeno fino a domani.

Restart
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Restart
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual