Telegram

“La Lombardia chiederà al Governo di procedere alla dismissione definitiva degli allevamenti di visone e degli animali da pelliccia. C’è la necessità di prevenire future zoonosi, tutelando la salute delle persone”.

Questa l’ipotesi avanzata da Palazzo Lombardia, in particolare da Fabio Rolfi e Letizia Moratti cui si accompagna anche l’ulteriore richiesta di ristori stimati in circa 13 milioni che devono servire per la riconversione di queste aziende. Nello specifico gli allevamenti di visoni in Lombardia sono sette: quattro in provincia di Cremona, due in provincia di Brescia e uno in provincia di Bergamo.

“Quella dei visoni è una filiera economica ormai in seria difficoltà a fronte dei cambiamenti del mercato. Altri Paesi europei stanno prendendo decisioni simili – scrivono i due Assessori, aggiungendo – Per tutelare la salute pubblica il patrimonio zootecnico e garantire la biodiversità è anche necessario procedere con un serio contenimento della fauna selvatica”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!