Telegram

Se non è stata una disfatta poco è mancato. Si è salvato l’orgoglio di Barbolla e Bertoglio che si sono fatti trovare pronti a fine gara per rendere meno pesante una sconfitta assolutamente meritata, che non solo ha rispettato il pronostico della vigilia, ma ha messo a nudo i limiti della formazione bresciana davanti ad un avversario fisicamente e tecnicamente superiore. Il risultato finale parla chiaro con netto 46 a 19 per i padroni di casa.

Mattatore dell’incontro per i modenesi il quarterback Willo Scaglia, espertissimo atleta che ha orchestrato con sicurezza ed efficacia l’attacco, e mandato in touchdown i runner ed i ricevitori con facilità.

I Vipers sono indiscutibilmente la squadra più forte del girone, a punteggio pieno dopo le prime 3 gare con tutti i meriti del caso. I Bengals dovranno guadagnarsi ora la qualificazione nelle prossime due partite, la prima delle quali già sabato 29 in casa nel ritorno con le Aquile Ferrara, ancora sconfitte dagli Hogs di Reggio Emilia, e poi a casa dei fortissimi reggiani. Ci vorrà tutta la concentrazione la consapevolezza dei propri mezzi e la forza di volontà che caratterizzano i giocatori ed i coach di football americano, e su questo si lavorerà già da domani sul sintetico del Villaggio Sereno.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!