Telegram

“In attesa di una nota ufficiale di Ministero della salute e di Aifa, competenti a rilasciare un parere scientifico, e allo scopo di tutelare quanto più possibile la salute dei cittadini e garantire i loro diritti, la Direzione generale Welfare ha deciso di sospendere cautelativamente i richiami eterologhi (quindi con un vaccino diverso) per tutti i cittadini under 60 che hanno ricevuto la prima dose di AstraZeneca. Per chi ha più di 60 anni nulla cambia”.

Con questa nota Regione Lombardia ha annunciato lo stop immediato, in attesa dei pareri scientifici, delle seconde dosi ai lombardi under 60 che hanno ricevuto in prima somministrazione il siero di AstraZeneca. Ieri la Regione aveva comunicato che queste persone avrebbero ricevuto un altro vaccino, invece questo iter è stato attualmente sospeso.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!