Tanto cuore, ma nessun punto per l’Atlandite
Telegram
Telegram

Tanto cuore, ma nessun punto per l’Atlantide che nella trasferta di Santa Croce non riesce a portare a casa la vittoria.

I Tucani in emergenza per l’assenza del decano Alberto Cisolla, fermato ai box dalla febbre, provano a contrastare la squadra toscana e arrivano ad un soffio dal tie break, sciupando un buon vantaggio. Ancora una buona prova per Malvestiti e nessun dramma per Roberto Zambonardi che applaude i suoi guerrieri.

Telegram
Telegram

“Sono chiaramente dispiaciuto di andarmene senza punti, ma abbiamo lottato fuori casa giocandoci tutti i set, pur senza tre titolari – ha detto a margine coach Zambonardi – C’è un filo di rammarico per il finale, ma io mi congratulo con i miei atleti, soprattutto coi ragazzi più giovani.”

Dopo oltre due ore di gioco finisce 3 a 1 nella tana dei Lupi toscani, non irresistibili nel gioco ma bravi a difendere e recuperare uno svantaggio di ben sei punti nel quarto e decisivo set che condanna i bresciani.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteFranco Gabrielli ritira la Vittoria Alata per la Polizia
Articolo successivoInquinamento, da oggi misure di 1° livello, stop ai diesel fino a Euro4