Telegram
Telegram

Ha dell’incredibile quello che è accaduto in zona Stazione dove un 20 enne nigeriano è stato arrestato da due agenti in borghese ai quali poco prima era stato offerto dello stupefacente. Il giovane aveva avvicinato i due insospettabili nei pressi della stazione offrendo loro dell’hashish.

Non appena fatta la proposta i due agenti hanno estratto il tesserino e hanno intimato al giovane spacciatore di fermarsi. Il 20 enne ha provato a divincolarsi gettando a terra la droga ma è stato fermato un centinaio di metri più avanti dal pronto intervento degli agenti stessi. Per il 20 enne sono così scattate le manette.

Nella lotta allo spaccio lunedì invece è finito un altro nigeriano, un 23 enne richiedente asilo ma che da un anno risulta clandestino. Un volto noto dello spaccio al dettaglio visto che dall’inizio dell’anno è già stato denunciato due volte per la detenzione di stupefacenti. Per lui si tratta del secondo fermo in un mese.

Telegram
Telegram

A bloccarlo con una quindicina di grammi tra hashish e marijuana sono stati gli agenti della Polizia Locale di Brescia impegnati in una serie di controlli tra via Sardegna e via Sostegno. Il ragazzo africano quando si è accorto di essere stato «beccato» dalla polizia ha provato a sbarazzarsi dello stupefacente ma è stato comunque arrestato. Dopo la conferma dell’arresto per lui è stato concesso il nulla osta per l’espulsione.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteFusti di plastica nel fiume Gambara, l’Arpa analizzerà le sostanze
Articolo successivoDesenzano: vietato il bagno dopo le 20 e all’alba. Restrizioni per i cani