Telegram
Telegram

1.920 richieste protocollate e 2.800 domande in lavorazione. Questi sono i numeri comunicati dalla Loggia in merito alle domande per il bonus una tantum contro il caro bollette a poco più di due settimane dall’apertura del bando. La misura è stata annunciata a inizio maggio ed è possibile accedere all’incentivo fino al prossimo 24 giugno attraverso la pagina dedicata sul sito del Comune.

Il bonus è dedicato alle famiglie residenti a Brescia con un contratto di fornitura di energia elettrica intestato a persone fisiche (sono esclusi i contratti a prezzo fisso) e con un Isee ordinario non superiore ai 12mila euro. Il contributo sarà di 300 euro per le famiglie con almeno un minorenne e di 200 per tutte le altre. L’importo verrà detratto dalle bollette per i clienti di A2A energia e di alcuni altri fornitori, per gli altri casi verrà invece effettuato un bonifico bancario.

Attenzione perché l’erogazione avverrà seguendo l’ordine di presentazione delle domande, fino all’esaurimento dei fondi che in totale ammontano a 3 milioni e mezzo di euro.

Telegram
Telegram

Gli interessati possono compilare il modulo on line, raggiungibile autenticandosi con SPID/CIE/CNS senza necessità di allegare documentazione di alcun genere, fatta salva l’ultima bolletta dell’utenza interessata

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteL’An Brescia domani sera si gioca lo Scudetto
Articolo successivoScende ancora il tasso di positività della Lombardia