Depuratori sul Chiese, ricorso al Tar della Federazione
Telegram
Telegram

È stato presentato nelle scorse ore il ricorso al Tar promosso dalla Federazione delle Associazioni che amano il fiume Chiese e il suo lago d’Idro per contrastare la realizzazione dei due depuratori del Garda a Gavardo e Montichiari.

L’iniziativa impugna la conferenza dei servizi preliminare del 22 settembre con 9 motivazioni. All’ azione legale hanno partecipato anche un gruppo di cittadini di Montichiari proprietari di terreni nelle vicinanze del sito destinato al depuratore.

“Un’azione – ha detto Gianluca Bordiga presidente della Federazione – coordinata con quella già inoltrata al TAR da 11 sindaci dell’asta del Chiese”.

Telegram
Telegram

Attualmente non è stata chiesta la sospensiva perché la volontà dei promotori è quella di vedere se a questo punto la politica batterà un colpo.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSuperbonus salvo anche per chi ha il teleriscaldamento
Articolo successivoL’AN vince contro l’Olympiakos è va in testa al girone