Telegram
Telegram

Si riunirà oggi il Consiglio dei ministri per varare nuove misure anti contagio. Il governo guidato dal presidente del Consiglio, Mario Draghi, metterà in atto tutte le strategie necessarie a porre un freno all’avanzata dei casi di Covid nel nostro Paese. Ieri record di positivi, con oltre 170 mila nuovi casi e tasso di positività al 13,9%. Numeri importanti che costringono l’esecutivo a una nuova stretta che vada a toccare i non vaccinati.

Ieri l’incontro tra Draghi ed il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, in vista del Consiglio dei ministri è stato assolutamente positivo. Secondo quanto riferito da fonti del ministero, nel corso dell’incontro si è ragionato sul migliore utilizzo, ai fini del contrasto al picco pandemico, della flessibilità nel ricorso allo smart working già prevista dalle regole vigenti tanto per il lavoro privato quanto per il lavoro pubblico.

Diverse fonti oggi parlano della possibilità dell’obbligo di green pass rafforzato (di fatto obbligo vaccinale) per le fasce d’età più a rischio. Attualmente l’ipotesi più quotata è quella dell’obbligo per gli over 60, ma non è detto che non si scenda fino ai 50.

Telegram
Telegram

La situazione è particolarmente delicata all’interno del mondo scuola prossimo alla ripartenza lunedì 10 dopo le vacanze natalizie. Queste le misure contenute nella bozza stilata ieri e al vaglio dei Presidenti delle regioni.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCanton Mombello, un’altra rissa. Sinappe, “servono rinforzi”.
Articolo successivoGermani, De Benedetto nuovo Direttore Generale