“L’omosessualità non è un reato”.

Lo ha detto Papa Francesco in un’intervista rilasciata all’Associated Press.

Parlando poi di alcuni vescovi cattolici che in alcune parti del mondo sostengono le leggi che criminalizzano l’omosessualità ha sottolineato: “Questi vescovi devono fare un processo di conversione”.

Papa Francesco criticando le leggi che criminalizzano l’omosessualità, ha affermato che “Dio ama tutti i suoi figli così come sono” e ha invitato i vescovi cattolici che sostengono le leggi ad accogliere le persone Lgbtq nella Chiesa.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteTpl, Borghesi: “un decreto della Lega porta 5 miliardi ai comuni”
Articolo successivoPassaporto “a babbo morto”, Benzoni al Question Time