Premio “Parità virtuosa” alla bresciana Bi Solution
Telegram

Fra realtà premiate in questi giorni al Pirellone con il riconoscimento “Parità virtuosa” c’è anche la cooperativa bresciana Bi Solution “per aver messo a disposizione dei dipendenti, a fronte della chiusura delle scuole, spazi di accoglienza per i figli durante la primissima fase dell’emergenza pademica”.

Parità virtuosa è un premio promosso dal Consiglio Pari Opportunità di Regione Lombardia che riconosce il giusto merito a quelle realtà del territorio in grado di mettere a terra lungimiranti misure di Welfare aziendale. La volontà è quella di valorizzare progetti che si sono distinti per aver applicato sistemi e tutele innovative in tema di welfare, in particolare nei confronti delle donne lavoratrici madri.

Ed è proprio il caso di Bi Solution che in un momento difficile, ha messo a disposizione dei suoi 259 lavoratori questi spazi dedicati ai figli. Attenzione più che mai importante in una realtà in cui l’81% dei dipendenti sono donne e non a caso il tasso di abbandono al rientro della maternità è pari a zero.

Telegram

Oltre a questa idea, Bi Solution mette in campo altre possibilità come un sostegno economico e la riorganizzazione degli orari e delle modalità di lavoro.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedente1940-1945, il primo bombardamento su Brescia. Giovedì a Don Bosco
Articolo successivoCina: il tremilionesimo NEV di BYD esce dalla linea di produzione