Telegram
Telegram

Stazione ferroviaria e via Milano, due delle zone più sensibili della nostra città sul fronte dell’ordine e della sicurezza pubblica. In queste ore il Comando della Polizia locale di Brescia ha tracciato un bilancio della copertura di queste aree nei primi quattro mesi del 2022 a confronto con lo scorso anno.

Partendo dalla stazione sono stati controllati 767 veicoli, identificate 343 persone e sono stati effettuati 6 arresti (nel 2021 erano stati 11). 37 sono invece le persone denunciate a piede libero, di cui 14 per detenzione di droga. Non mancano anche le sanzioni per l’abbandono di rifiuti che in totale sono state 27.

TUTTI I DATI DEI CONTROLLI IN STAZIONE

Telegram
Telegram

Per via Milano i controlli sono stati intensificati proprio questa primavera con una copertura quasi costante del territorio. Particolare attenzione è stata poi dedicata alle aree dismesse come l’ex Ideal dove sono stati effettuati sei sgomberi e l’ex Bisider.

L’aumento dei controlli ha portato anche a un’impennata degli arresti che dai 7 dei primi quattro mesi del 2021, passano ai 30 di oggi. 605 le persone identificate (225 un anno fa), 1.234 i veicoli controllati (888 nel 2021). Praticamente raddoppiate anche le sanzioni per l’abbandono di rifiuti che sono passate da 34 a 67.

128 sono state invece le denunce a piede libero di cui 28 per reati inerenti le sostenze stupefacenti.

TUTTI I DATI DEI CONTROLLI IN VIA MILANO

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteRiqualificazione via Veneto, Del Bono: “i parcheggi saranno gratis”
Articolo successivoMarroccu ai saluti, il Brescia abbandona Darfo per il Trentino