Image default
Cronaca Notizie Primo Piano

Viaggio della speranza: tre immigrati scovati in un tir diretto a Capriolo

Hanno viaggiato stipati nel cassone di un tir per oltre 1500 chilometri. E’ l’ennesima storia di vite aggrappate alla speranza di tre giovani alla ricerca della libertà. E’ quella di tre nordafricani, tutti all’incirca di 25 anni, scoperta da un autista di un mezzo pesante. Allarmato da rumori provenienti dall’interno del vano rimorchio l’uomo ha allertato il 112. All’apertura del cassone, avvenuta in un area di sosta per camion lungo la soncinese, la scoperta: all’interno del tir, tra la merce trasportata dal camionista per conto di una ditta veneta, erano presenti i tre immigrati in ipotermia e semi svenuti. I militari dell’arma dei carabinieri hanno preso in consegna i tre nordafricani conducendoli in caserma per rifocillarli e indagare su questo viaggio della speranza. Si stima che i giovani abbiamo viaggiato per 4 o 5 giorni. Il camion proveniva dalla Turchia ed era diretto a Capriolo. L’autotrasportatore ha dichiarato di aver preso in consegna il camion a Genova dopo lo sbarco al porto della città ligure.