Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual

Lo scorso luglio, fu responsabile, con due minorenni, di una rapina ai danni del gestore di un bar della città. Il marocchino 22enne, è stato tratto in arresto dai Carabinieri della Compagnia di Brescia, su Ordinanza di Custodia Cautelare.

Il gruppo infatti, dopo aver colpito a calci e pugni il barista, si era impossessato dell’incasso e del telefono cellulare. I militari erano riusciti a intervenire sul posto arrestando i minori, mentre non erano riusciti al tempo, a ricostruire le esatte responsabilità del maggiorenne.

Una volta approfondite le indagini, l’autorità Giudiziaria, ha emesso l’ordine di arresto e la sottoposizione del giovane marocchino agli arresti domiciliari, in attesa del processo.

Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual