Telegram

Inizia l’esodo estivo e il prossimo fine settimana sarà il primo con una domenica tutta da bollino rosso, oltre a un sabato in cui sono previsti forti rallentamenti sulla viabilità. Come da tradizione però, il vero esodo scatterà la settimana successiva con bollino rosso già da venerdì sera.

Se dovete mettervi in viaggio quindi, attenzione e sopratutto tanta pazienza perché come sempre la possibilità di rimanere bloccati è alta nonostante i vari blocchi per i mezzi pesanti.

Come si può osservare dal bollettino diramato dalla Polizia Stradale i prissimi fine settimana prenderà avvio con decisione il classico esodo con gli italiani pronti a raggiungere le località di villeggiatura. Sabato 24 sono previste code intense con possibili criticità alla mattina, mentre il pomeriggio la situazione dovrebbe calmarsi. Lo stesso non si può dire per la domenica quando la probabilità di rimanere incolonnati è segnalata per l’intera giornata.

Telegram

La situazione peggiora fra il 30 luglio e il primo agosto, ma per il momento non appare ancora il famigerato bollino nero.

Come di consueto, la Polstrada raccomanda a tutti gli automobilisti di intraprendere il viaggio con un veicolo efficiente e completo nelle dotazioni di sicurezza, in condizioni fisiche ottimali e ben informati sulle condizioni delle strade, del traffico e del meteo. Attenzione alla concentrazione alla guida e alla prudenza, nonché alla tutela di sè e dei passeggeri con l’uso delle cinture di sicurezza dei posti anteriori e posteriori.

Al giorno d’oggi i navigatori satellitari permettono di individuare anche delle deviazioni per evitare le code più intense, ma se qualcuno preferisce la “vecchia maniera” sono qui visionabili i percorsi alternativi sui mappali:

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!