Telegram

Sono ancora in corso le operazioni di verifica e messa in sicurezza della sede bresciana della lega a Brescia 2 dove questa mattina è stata recapitata una lettera sospetta.

Sembra che al suo interno non ci siano plichi, solo una polvere bianca e quindi la paura più grande è che all’interno possa esserci antrace, sostanza altamente velenosa e già utilizzata in passato.

La busta è stata trovata questa mattina, ma fin da subito ha fatto nascere qualche sospetto nella donna che l’ha maneggiata e che saggiamente ha deciso di non aprirla. Era infatti ben visibile in controluce una sorta di polvere e subito dopo aver lanciato l’allarme si è sottoposta a una procedura di sanificazione.

Telegram

L’area è stata circoscritta da Carabinieri e Polizia. Sul luogo sono giunti i sanitari del 118 con un’ambulanza e diversi mezzi dei Vigili del Fuoco. È stato anche richiesto l’intervento del nucleo Nbcr (Nucleare batteriologico chimico radiologico) da Milano, la squadra è arrivata attorno alle 11.

Sono ancora in corso le indagini per capire se si tratti di un atto intimidatorio. Potranno dare una risposta le analisi sulla sostanza rinvenuta nella busta da parte dei tecnici.

Nel frattempo sono molti gli esponenti del Carroccio a farsi avanti per condannare questo atto: “Per adesso non sappiamo se sia solamente un bruttissimo scherzo ( come ci auguriamo) o altro – le parole di Simona Bordonali – Un episodio inquietante e preoccupante, la politica e la democrazia si basano sulla dialettica, non sulle intimidazioni”.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!