I ricoverati sono vaccinati o no? Gli Spedali Civili ci diano i dati
Telegram

L’ultimo bollettino ufficiale degli Spedali Civili diffuso 24 ore fa riferisce di 33 ricoveri e di “13 accessi Covid” al pronto soccorso, oltre a 164 pazienti non Covid.

Ma questi dati non bastano. Non ci permettono di capire la situazione. Ed è per questo che da dieci giorni chiediamo agli Spedali Civili di avere dati più precisi. Ma al momento nulla.

Ci sembra corretto dirlo anche a voi che ogni giorno ci leggete, ci seguite perchè crediamo che la corretta informazione sia l’antidoto migliore alla disinformazione e alla strumentalizzazione. 


Telegram
Telegram

Siamo a favore dei vaccini, convintamente. E lo diciamo apertamente. Io stesso sono vaccinato, con doppia dose, dal 5 luglio.

Ma non siamo qui a fare propaganda per l’una o l’altra parte ma a fare informazione. Siamo qui per darvi delle notizie, oggettive, che si basano sui fatti e sui dati.

Ed è per questo che, da giorni, poniamo agli Spedali Civili quattro domande, rapide e chiare:
delle 33 persone ricoverate (10 più di una settimana fa) nei reparti, delle 4 persone in terapia intensiva (era 1 sola sette giorni fa) e dei 13 accessi Covid al Pronto soccorso di ieri:

  • quanti sono vaccinati ? E con quante dosi ?
  • quanti anni hanno ?
  • sono stati ricoverati con sintomi COVID o per altre patologie e sono risultati successivamente positivi al COVID

Sono 4 semplici domande ma sono 4 domande contro strumentalizzazioni, ignoranza, fake news.
E, penso, sia interesse di tutti, conoscere quanto prima le risposte

Paolo Bollani – Direttore ÈliveBrescia

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteStaffettisti d’oro: “Sapevamo di potercela fare”
Articolo successivoAnnullata l’amichevole Brescia – Reggiana