Image default
Cronaca Notizie

Infortunio sul lavoro a Mura: grave operaio di 64 anni

Ennesimo grave infortunio sul lavoro in provincia dove un 64enne è rimasto gravemente ferito a Mura in seguito ad una caduta. L’uomo, padre del titolare di un’azienda della bergamasca, si trovava nella zona delle condotte che dal lago di Bongi conducono alla centrale idroelettrica di Mura. Per cause ancora in corso di accertamento l’operaio sarebbe scivolato all’indietro mentre era intento a liberare un masso che ostruiva la condotta. Un intervento resosi necessario dopo i vari smottamenti dei giorni scorsi. Una caduta paurosa: un salto nel vuoto di circa dieci metri attutito, fortunatamente, dalla presenza di uno zaino a spalle e dell’elmetto copricapo. Il 64enne avrebbe riportato una ferita al volto ma a preoccupare è stato il malore accusato poco dopo essere risalito dal pendio dal quale era caduto. Sul posto è giunta una squadra di soccorso con automedica ed elisoccorso. L’operaio è stato immediatamente trasportato alla Poliambulanza in codice rosso.