Accordo Federfarma-Federalberghi, tamponi a prezzo scontato
Telegram

Un accordo fra Federfarma e Federalberghi per da una spinta al turismo in questa fare di difficile ripartenza. La convenzione prevede la possibilità, sia per gli ospiti delle strutture ricettive che per il personale, di effettuare tamponi rapidi (extra servizio sanitario) nelle farmacie aderenti con un prezzo scontato di circa il 20%. Non solo, frazie alla collaborazione fra i due enti anche la consegna dei farmaci sarà gratuita.

“La sfida oggi è prevenire la diffusione dei contagi e sostenere la ripartenza economica, turismo compreso – ha detto la presidente di Federfarma Brescia Clara Mottinelli – Le farmie sono pronte a fare la loro parte, mettendosi a disposizione come presidio del sistema sanitario, forti di una distribuzione capillare. Si tratta soprattutto di un servizio utile nelle località di vacanza medio piccole come le nostre, dove una farmacia è sempre presente”.

Attualmente sono una cinquantina le farmacie che hanno aderito a questa convenzione, come detto con particolare attenzione e presenza nei luoghi turistici per eccellenza come laghi, montagne e città.

Telegram

“Il nostro accordo ci consente di oggrire condizioni economiche di favore per effettuare lo screening anti covid – ha dichiarato in merito il vicepresidente di Federalberghi Brescia Alessandro Fantini – applicando grazie a Federfarma Brescia un 20% di sconti rispetto alle tariffe presenti nelle farmacie e supportando così la ripartenza delle attività”.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!