Il grande aereo anfibio AG600M, sviluppato autonomamente dalla Cina, si è assicurato un nuovo ordine per cinque velivoli. Lo ha annunciato oggi l’Aviation Industry Corporation of China (AVIC).

AVIC General Huanan Aircraft Industry Co. Ltd. e Jiangsu Xiangyue General Aviation Co. Ltd. hanno firmato ieri un accordo di acquisto per cinque velivoli antincendio AG600M, ha dichiarato l’AVIC, il principale produttore di aerei del Paese.

Il nuovo ordine dimostra che il grande modello di aeromobile anfibio sviluppato in Cina sta compiendo concreti passi avanti sulla via dell’effettivo ingresso nel mercato, ha affermato l’AVIC.

Per il 2022, lo sviluppatore ha raggiunto i suoi obiettivi di produzione e di mercato per l’AG600M, un modello di aereo antincendio a configurazione completa appartenente alla grande famiglia di velivoli anfibi cinesi AG600.

Lo sviluppatore si era già assicurato il primo lotto di ordini per i velivoli AG600M in precedenza.

A settembre 2022, AVIC General Huanan Aircraft Industry Co. Ltd. ha firmato il primo lotto di accordi di acquisto per quattro aeromobili AG600M con Everbright Financial Leasing Co. Ltd., oltre che l’intenzione di un accordo di acquisto per due aeromobili AG600M con HNCA Aviation Equipment Leasing Co. Ltd. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSpacciava in una appartamento di Darfo, espulso
Articolo successivoCina: terza principale fonte di merci importate dall’Irlanda