Germani, Coach Magro è “orgoglioso” dei suoi ragazzi
Telegram
Telegram

La Germani Brescia non compie l’impresa in semifinale di Coppa Italia, non riuscendo a battere la fortissima Olimpia Milano. Il risultato parla chiaro, però: 69-63. Coach Alessandro Magro al termine della sfida di Pesaro ha detto di essere “molto orgoglioso” dei suoi ragazzi per la prova messa in campo. Milano ferma la cavalcata di Brescia, iniziata ormai più di due mesi fa, che ha visto la Leonessa collezionare ben nove vittorie consecutive. Ora testa di nuovo al campionato.

Serviva la partita perfetta, e lo è stata per poco. La Germani ha perso il match probabilmente sotto canestro, a rimbalzo, e anche per le percentuali poco usuali in attacco – dovute, come ha spiegato coach Magro, dalla “grande e forte difesa milanese” – che hanno tenuto il punteggio basso.

Ha aggiunto pochissime altre parole l’allenatore della Leonessa – rispetto al solito – poiché appunto ha poco da dire se non “bravi” ai suoi cestisti. Infine un ringraziamento anche ai “tifosi da Brescia” sempre numerosi e vicini alla squadra, infatti il coach di Brescia ha anche aggiunto di “essere felice per l’entusiasmo che la squadra è riuscita a creare in città”.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteInzaghi: “Dobbiamo continuare su questa strada”
Articolo successivoL’AN non va oltre il pari contro Ortigia. Finisce 9-9