6chic | grafica . internet . stampa . visual

Certo, sarà diverso dagli oltre 40 concerti tenutisi negli anni. Il covid però avrebbe potuto cancellarlo e invece, con le dovute cautele, anche quest’anno il tradizionale Granconcerto di Ferragosto della banda di Salò ci sarà.

“L’emergenza sanitaria ha sconvolto completamente il calendario concertistico estivo, normalmente molto ricco di eventi sia a Salò che fuori provincia, della nostra Orchestra di Fiati – ha fatto sapere la presidente Emiliana Ravera – La passione per la musica e la voglia di stare insieme ci ha fatto riscoprire il desiderio di condivisione con il nostro pubblico e ci ha condotto all’organizzazione del concerto per noi più importante della stagione: il Granconcerto di Ferragosto quest’anno giunto alla 43° edizione con il quale festeggiamo i 202 anni della nostra banda”.

Come detto cambierà qualcosa a causa delle norme anti contagio: niente palco scenico, prenotazione obbligatoria, distanziamento sociale,
rilevamento della temperatura, percorsi obbligati e tutto quanto siamo abituati a vivere in questi mesi di difficile ripartenza.

6chic | grafica . internet . stampa . visual

I posti saranno ovviamente limitati quindi il consiglio degli organizzatori è di prenotare un biglietto in anticipo. Nel caso in cui non ci si riuscisse lo spettacolo sarà visibile anche in streaming sulle pagine web dell’associazione.

6chic | grafica . internet . stampa . visual